Cantina Zatti - Produttore selezionato da Winey. Direttamente a casa tua tre bottiglie prodotte da vignaioli autentici.
Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza e per scopi di misurazione e analisi. Utilizzando il nostro sito Web e proseguendo la navigazione di questa pagina accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. OK
×
Cantina Zatti
Affiliato
Sono gli anni ’50 quando Gino Zatti, ragazzo della Valtrompia e avventuriero di esperienze, comincia per la prima volta la sua storia col vino. Tutto ha inizio quando insieme alla sua famiglia si trasferisce nella Valtènesi, dove l'ambiente collinare e mite lo convince a inseguire un sogno: coltivare finalmente le proprie viti e produrre un vino tutto suo in un luogo che col tempo ha imparato ad amare. La passione per il vino ben presto si trasmette in famiglia: il lavoro nei campi, l’amore per un prodotto semplice e naturale, conquistano il figlio Giovanni e lo spingono ad apprendere i segreti e le tecniche collezionati con sforzo dal padre nel tempo. Grazie alla voglia di fare e al suo forte spirito imprenditoriale, Gino fonda un’azienda di lavorazione del ferro, che gli permette al contempo sia di mantenere le esigenze della famiglia che garantirgli la capacità economica necessaria per l'acquisto di alcuni vigneti.

Comincia così la produzione del primo vino Zatti, sulle verdi colline del piccolo paese di Calvagese della Riviera, nell’anfiteatro morenico della Valtènesi a pochi chilometri dal lago di Garda, il luogo in cui Gino si è trasferito e che così profondamente ha imparato ad amare. Il mantenimento della duplice realtà aziendale avviata da Gino inoltre, permette a Giovanni di coltivare la passione per il vino in quanto tale, una passione libera dalle necessità di vendita del mercato, libera di sperimentare e di concentrare i propri sforzi sull’alta qualità della produzione. Nel 2005 Giovanni, aiutato dal figlio Andrea, decide di ampliare l'estensione dei vigneti e di aumentare la produzione della Cantina Zatti a un pubblico più vasto, diffondendo così un prodotto che coniuga i valori di una produzione legata alla terra alla qualità di un vino naturale. Oggi il tanto atteso processo di conversione all'agricoltura biologica si è concluso e dal 2018 i vini Zatti sono certificati BIO.
Perché è in Winey? remove
É sempre emozionante osservare l'osmosi di sapienza che si completa tra padre e figlio. Giovanni e Andrea si bilanciano alla perfezione, sono in costante equilibrio tra modernità ed esperienza. Coltivano insieme, producono insieme, sognano insieme. Che meraviglia!
La cantina add
Anno di fondazione
2000
Patron
Giovanni Zatti
Conduzione enologica
Giovanni Piotti
Ettari vitati
2
Bottiglie prodotte
12000
Indirizzo
Via Lanfranchi 10, Calvagese della Riviera (BS)
Email
zatti@valtenesi.eu
Telefono
3351002830
I vini selezionati
Gibo 2016
Garda Marzemino DOC
Gibo è la bottiglia che Giovanni e Andrea hanno dedicato a Gino, papà e nonno della famiglia che ha saputo trasmettere alle generazioni successive la passione per la produzione del vino. Anche l'etichetta è pensata per lui, il soggetto richiama una delle sue passioni più peculiari: dipingere i profili di uomini, soprattutto cowboy! Giovanni e Andrea hanno voluto ricordarlo così nonno Gino, seduto sulla linea di un profilo che ricorda uno dei suoi disegni, pronto a presentarsi sulla tavola di tutti, attraverso il prodotto che ha sempre tanto amato, il suo Marzemino. Un vino selvaggio e sincero, ma soprattutto vivo.
Annata
2016
Bottiglie prodotte
3000
Tipologia
Rosso
Denominazione
Garda Marzemino DOC
Vitigni
Marzemino 85% , Barbera 10% , Rebo 5 %
Alcol
14°
Affinamento
Acciaio
Note di degustazione
Colore rosso rubino brillante con riflessi violacei. Vino complesso e di elevata struttura. Sprigiona al gusto decise note di mirtilli, prugna, more e lamponi. Di corpo sapido e piacevolmente morbido.
GEP 2018
Garda Riesling DOC
“Gép” è il termine che in dialetto bresciano sta ad indicare precisamente il tipo di terreno su cui coltiviamo il Riesling Renano, che fu piantato oltre 200 anni fa in questi luoghi.Proprio il binomio vitigno-territorio è l'anima di questo Riesling, e la scelta grafica dell'etichetta vuole ribadire ancor più questo attaccamento territoriale richiamando un fantastico scorcio tipico della Valtènesi, apprezzabile dai vigneti nelle notti più limpide. Dopo 2-3 anni di evoluzione in bottiglia il suo carattere si esalta, ma per berlo potete aspettare anche anni ed anni. Questo è un vino eterno!
Annata
2018
Bottiglie prodotte
2500
Tipologia
Bianco
Denominazione
Garda Riesling DOC
Vitigni
Riesling Renano 100%
Alcol
13°
Affinamento
Acciaio
Note di degustazione
Colore giallo paglierino. Al naso sentori complessi, che vanno dalla frutta fresca come la pesca, la pera e gli agrumi, ai fiori come il biancospino, il tutto legato da una sottile e delicata nota minerale. Al palato sapido, minerale, di grande acidità, di ottimo equilibrio, persistente
Sandrjolè 2016
Metodo Classico
“Sandrjolé” è l’unione letteraria di due nomi molto importanti che sono simboli di unione per la famiglia Zatti. La stessa unione che indissolubile lega i terreni della Valténesi al prezioso clima del Lago di Garda, e senza la quale il Groppello non potrebbe sviluppare le stesse caratteristiche. L'idea di produrre un Metodo Classico con Groppello in purezza nasce proprio dall'intento di elogiare questo vitigno nella sua espressione più alta ma soprattutto di esaltare la tipicità territoriale della Valténesi. Non esisterebbe l'uno senza l'altra. Insieme formano un connubio emozionante e brioso. Un vino puro!
Annata
2016
Bottiglie prodotte
2000
Tipologia
Bianco
Denominazione
Metodo Classico
Vitigni
Groppello 100%
Alcol
13°
Affinamento
Acciaio, 36 mesi sui lieviti, bottiglia
Note di degustazione
Di colore ambrato con riflessi rosati. Perlage fine e persistente. Sentori di mandorla e frutta candita. Al palato avvolgente, speziato ed equilibrato in intensità e finezza.
Prova la Wine Box di Ottobre