Valdangius - Produttore selezionato da Winey. Direttamente a casa tua tre bottiglie prodotte da vignaioli autentici.
Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza e per scopi di misurazione e analisi. Utilizzando il nostro sito Web e proseguendo la navigazione di questa pagina accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. OK
×
Valdangius
Siamo a Montefalco, agli inizi del ‘900. Giuseppe Cariani, bisnonno di Danilo e Sandra Antonelli, sta firmando per l’acquisizione di pochi ettari di terra. Pianta vigneti, ulivi, alleva bestiame per produrre vino, olio, formaggi e carni di prima qualità. Angela, sua figlia, cresce con gli occhi pieni degli insegnamenti di suo padre e il cuore pieno di passione. Sposa Fortunato Antonelli e insieme portano avanti le terre di famiglia.


Il loro piccolo Giuseppe, dal nonno non eredita solo il nome, ma anche la grande passione per la terra, per la coltivazione secondo i veri principi della natura. In quegli ettari, hanno camminato, respirato, lavorato, tutti gli Antonelli, nessuno escluso. E anche loro, Danilo e Sandra, che oggi - con lo sguardo innovativo verso un'agricoltura moderna ed eterna - conducono con estrema attenzione e immancabile ambizione il progetto Valdangius. "Siamo cresciuti qui, nel teatro del Sagrantino e questa terra è stato il palcoscenico della nostra vita" - raccontano Danilo e Sandra, "le nostre viti sono le vene della nostra passione. Ogni giorno, cerchiamo di valorizzare e rendere vivi questi sentimenti che ci legheranno per sempre".

Perché è in Winey? remove
Beh, vi invitiamo ad aprire ogni singola etichetta di questa cantina: proverete ogni volta un'emozione nuova! Danilo è tanto semplice e schietto quanto complessi ed armoniosi riescono ad essere i suoi vini. Esprime il suo concetto di viticoltura in uno dei luoghi più importanti del vino italiano. 
La cantina add
Anno di fondazione
2010
Patron
Danilo Antonelli
Conduzione enologica
Danilo Antonelli
Ettari vitati
6
Bottiglie prodotte
20000
Indirizzo
Via Case Sparse 84, 06036 - Montefalco
Email
valdangius@gmail.com
Telefono
3334953595
I vini selezionati
Umbria Rosso 2019
Umbria Rosso IGT
L'Umbria Rosso IGT di Danilo Antonelli è un vino nato per dare valore alla tradizione della "famiglia intorno alla tavola". Semplice, deciso e...divertente! Proprio come i pranzi domenicali della tradizione. La parte di Sangiovese dona aromi speziati, eleganza e struttura, mentre la piccola parte di Merlot gli conferisce morbidezza, corpo e un predominante sentore di lampone. Un bellissimo esempio di come la semplicità possa andare di pari passo con la raffinatezza. Umbria Rosso mette di buon umore e si lascia bere fino alla fine, senza sosta. Ed è una delle caratteristiche di un vino che non deve mancare mai!
Annata
2019
Bottiglie prodotte
2000
Tipologia
Rosso
Denominazione
Umbria Rosso IGT
Vitigni
80% Sangiovese 20% Merlot
Alcol
14°
Affinamento
Acciaio e Bottiglia
Note di degustazione
Colore rosso rubino tenue. Al naso emergono note di ciliegia, lampone e foglia di pomodoro. Al palato è pieno e avvolgente. 
Pippinello 2016
Rosso di Montefalco DOC
Avete presente quando un ingranaggio funziona alla perfezione? Ecco, Pippinello è un meccanismo impeccabile. Nasce da un blend affiatatissimo di Sangiovese, Merlot, Cabernet e un vitigno autoctono. Ma quando lo berrete vi sembrerà di danzare insieme a un corpo solo. Danilo ha trovato la formula ideale e ha deciso di dare a questo vino il nome del suo bisnonno, Pippinello, perché è lui che ha saputo creare gli ingranaggi di famiglia e di lavoro perfetti affinché questa realtà arrivasse fino ad oggi. Ma adesso godetevi questa creatura e ammiratene la storia. Nel vino, tutto torna. Sempre! 
Annata
2016
Bottiglie prodotte
6500
Tipologia
Rosso
Denominazione
Rosso di Montefalco DOC
Vitigni
65% Sangiovese, 15% vitigno autoctono, 10% Merlot, 10% Cabernet
Alcol
14°
Affinamento
6 mesi in barrique 3°- 4° passaggio, quindi 12 mesi in acciaio e 6 mesi in bottiglia
Note di degustazione
Dal colore intenso, rosso rubino, sprigiona aromi di frutti di bosco, prugne e spezie. Al palato rimane ampio e avvolgente, ma equilibrato e delicato.
Fortunato 2014
Sagrantino di Montefalco DOCG
Il Top Player di Valdangius. Il Sagrantino di Montefalco traduce nella sua essenza la passione e la tenacia della cantina e della conduzione enologica di Danilo Antonelli. Asciutto, armonico, di grande struttura, questo vino è l’emblema del suo amore per la terra. Si chiama "Fortunato" e oltre ad essere un omaggio al nonno, è un appellativo che evoca la buona sorte di chi può godere di questo sorso meraviglioso. Oggi questa bottiglia ha 6 anni di vita, ma può percorrere ancora tanta strada. Noi vi consigliamo di aprirlo almeno un'ora prima per poterlo apprezzare in tutta la sua potenza. 
Annata
2014
Bottiglie prodotte
2000
Tipologia
Rosso
Denominazione
Sagrantino di Montefalco DOCG
Vitigni
Sagrantino
Alcol
15°
Affinamento
12 mesi in barriques di rovere, 18 mesi in botti di acciaio, 6 mesi in bottiglia
Note di degustazione
Di colore rosso rubino intenso. All’olfatto è ricco e complesso e con un’integrata nota speziata, caratterizzato da eleganti toni fruttati di prugne mature e more. Al palato rimane corposo ed elegante con un buon tannino. Vino che si esprime al meglio dopo un lungo invecchiamento
Prova la Wine Box di Ottobre