Corte Scaletta - Produttore selezionato da Winey. Direttamente a casa tua tre bottiglie prodotte da vignaioli autentici.
Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza e per scopi di misurazione e analisi. Utilizzando il nostro sito Web e proseguendo la navigazione di questa pagina accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. OK
×
Corte Scaletta
Affiliato
Le idee nascono dentro di noi e prendono forma nella nostra immaginazione. Prendono spunto dal nostro passato e prendono forma nel nostro futuro. Nel 2011 è nata un'idea coraggiosa e ambiziosa, radicale e anticonformista. Un'idea che si chiama Corte Scaletta, partorita dalle mani e dalla mente di Giulia, Riccardo e Michele Cavedini. Siamo nella Vallata di Marcellise, a pochi chilometri da Verona. Qui - e in parte anche all'interno della tenuta Musella -, si snodano i loro vigneti, protetti dai monti e dalle colline che mitigano il clima.
 Il sistema di allevamento a guyot gli consente di ottenere una bassa resa di uva per pianta per esprimere al meglio le caratteristiche delle varietà autoctone Corvina, Corvinone e Rondinella che danno origine ai loro vini: Valpolicella DOC, Valpolicella DOC Superiore, Valpolicella Ripasso DOC Superiore e Amarone della Valpolicella DOCG


Curano le vigne in modo sapientemente naturale per permettere la sana maturazione del frutto e adottano il protocollo "Reduce, Retrench, Respect" per un rispetto religioso del territorio. E che territorio! La Valpolicella, come ben sapete, è tra le zone vinicole più famose al mondo. E proprio questo aspetto, sta facendo nascere una forte contraddizione tra chi guarda al territorio e chi invece al mercato. Ma come abbiamo scritto più su, Corte Scaletta è un'idea di coraggio, una missione. Quale? Assumersi il rischio di sovvertire l'impronta moderna e internazionalista che sta snaturando i vini della Valpolicella e di cui si sono impadroniti tanti, troppi, produttori. E allora niente slanci barocchi, niente sbuffi zuccherosi, niente artifizi. In più, ogni singolo vino viene considerato pronto solo dopo il giusto tempo di permanenza in bottiglia, perché come ci ha spiegato Giulia "il vino ha bisogno di riposo" e se per il mercato non c'è tempo, beh, pazienza. 

Perché è in Winey? remove
Di Corte Scaletta ce ne aveva parlato un grandissimo produttore - manco a dirlo - veneto. In una informale chiacchierata, lamentava uno svilimento dei vini della Valpolicella, ma secondo lui una stella stava nascendo. Noi ci siamo fidati, abbiamo assaggiato più e più volte i loro vini. E che dire, ce ne siamo perdutamente innamorati. A star is born! 
La cantina add
Anno di fondazione
2011
Patron
Giulia, Riccardo e Michele Cavedini
Conduzione enologica
Proprietaria
Ettari vitati
12
Bottiglie prodotte
25000
Indirizzo
Via Cao di Sopra 33, S. Martino B.A. (VR)
Email
info@cortescaletta.it
Telefono
3491580414
I vini selezionati
Valpolicella 2017
Valpolicella DOC
Una delle tante cose che ci ha detto Giulia di Corte Scaletta quando ci siamo conosciuti è che il vino ha bisogno del suo tempo. E questo Valpolicella DOC ne è la dimostrazione. Vintage 2017, già 4 anni sulle spalle per un vino di una straordinaria leggiadria. Come disciplinare vuole, siamo davanti a un blend di Corvina, Corvinone e Rondinella ed è il vino che da l'impronta allo stile della cantina. "Dev'essere l'autentica espressione del territorio, senza compromessi", ci ha anche detto Giulia. Bevetelo spensierati, senza girarci troppo attorno. Finirete la bottiglia senza accorgervene nemmeno.  
Annata
2017
Bottiglie prodotte
3500
Tipologia
Rosso
Denominazione
Valpolicella DOC
Vitigni
Corvina 40% Corvinone 30%, Rondinella 30%.
Alcol
13°
Affinamento
Acciaio e bottiglia
Note di degustazione
Colore, rosso brillante con riflessi tendenti al viola. Al naso, note floreali di rosa con note di ciliegie e lamponi. Al gusto morbido con buona acidità e buona persistenza.
Valpolicella Ripasso Superiore 2015
Valpolicella Ripasso DOC Superiore
Nella vita non conta arrivare primi, ma in casi come questo ci piace esserlo. Vi presentiamo in anteprima l'ultima uscita di Corte Scaletta. Dopo 6 anni di riposo tra le mura della loro cantina, era arrivato il momento di lasciarlo andare. Ed eccola qui: una grande interpretazione di Valpolicella Ripasso. Espressione di equilibrio tra struttura, delicata dolcezza e bevibilità, questo vino concilia come un'amaca tra gli alberi di un bosco. I 30 mesi in botti di Rovere gli donano un aspetto fascinoso e maturo. Fidatevi di noi, è il suo momento: apritelo, lasciatelo ossigenare un po' e lasciatevi sorprendere.   
Annata
2015
Bottiglie prodotte
3500
Tipologia
Rosso
Denominazione
Valpolicella Ripasso DOC Superiore
Vitigni
Corvina 40% Corvinone 30%, Rondinella 30%
Alcol
14.5°
Affinamento
30 mesi in botti di Rovere e almeno 8 mesi in bottiglia
Note di degustazione
Colore, rosso rubino intenso. Al naso frutti rossi come il lampone e la mora. Al gusto morbido ma con buon corredo tannico, leggermente speziato con note dolci di frutta matura e amarene.
Amarone della Valpolicella 2012
Amarone della Valpolicella DOCG
"Ci vuole molto tempo a diventare giovani". È una frase di Pablo Picasso e la prendiamo in prestito perché pensiamo sia perfetta per descrivere questa gemma di Corte Scaletta. Il motivo? Siete di fronte a un Amarone della Valpolicella con 9 anni sulle spalle. Non è una vecchia annata, è semplicemente l'ultima annata che hanno scelto di lanciare gli amici di Corte Scaletta. "Il tempo in bottiglia è cruciale perché esalta l'eleganza", ci ha detto Giulia. Ma a questo grande Amarone ci si arriva con un estro fuori dal comune, c'è poco da aggiungere. Voto 10, monumentale
Annata
2012
Bottiglie prodotte
5500
Tipologia
Rosso
Denominazione
Amarone della Valpolicella DOCG
Vitigni
Corvina 40% ,Corvinone 30%, Rondinella 30%.
Alcol
16°
Affinamento
Botti di rovere per 40 mesi. Affinamento in bottiglia per almeno un anno
Note di degustazione
Colore rosso rubino dai riflessi granati. Al naso esplode ma si presenta fino ed elegante, con note di piccoli frutti rossi che si fondono alle spezie. In bocca caldo ed avvolgente, un vino di struttura, dal tannino ben maturo. Ritorno di frutta rossa come la ciliegia ed il lampone. Persistente.
Prova la Wine Box di Luglio