Thurnhof - Produttore selezionato da Winey. Direttamente a casa tua tre bottiglie prodotte da vignaioli autentici.
Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza e per scopi di misurazione e analisi. Utilizzando il nostro sito Web e proseguendo la navigazione di questa pagina accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. OK
×
Thurnhof
Chiese, castelli, vigneti e un maso dalla storia millenaria. É il paesaggio tra la collina del Virgolo e il Castel Flavon, a pochi passi dal centro di Bolzano. Qui, su ripidi pendii coltivati a vite, Andreas Berger conduce Thurnhof, la sua piccola azienda vinicola. Fattoria della torre, questo è il significato di Thurnhof. E le etichette, infatti, si ispirano a un affresco del 14esimo secolo realizzato nella cappella di San Vigilio sul Virgolo che raffigura il castello medievale di Weineck, un sentiero, un portone e, appunto, una fattoria all’inizio del sentiero. Si presume che la fattoria sia proprio l’odierno maso Thurnhof, la cui storia risale al 12esimo secolo e arriva dritta fino ad oggi.

Le creazioni di Andreas Berger guardano indietro nel tempo, provengono da 160 anni di tradizione enologica, vissuta e perfezionata sempre più da sei generazioni di viticoltori con un unico obiettivo: la produzione di vini di carattere.
Perché è in Winey? remove
Modesto e determinato. Risoluto e distinto. Andreas Berger è un signore del vino. E ci ha colpiti per questo, per il suo animo nobile, per la robustezza della sua idea di viticoltura, per il suo assoluto impegno al servizio della natura.
On this date remove
Andreas Berger firma la sua miglior annata nel 2017, anno in cui il Principe Harris, con una intima e casual cerimonia tenuta al castello di Windsor, sposa Meghan Markle
Anno di fondazione
1990
Patron
Andreas Berger
Conduzione enologica
Andreas Berger
Ettari vitati
5
Bottiglie prodotte
25000
Indirizzo
Via Castel Flavon, 7, 39100 Bolzano BZ
Email
info@thurnhof.com
Telefono
I vini selezionati
Goldmuskateller 2018
Alto Adige DOC
Ad Aslago, nella zona soprastante al maso Thurnhof, i vigneti sono coltivati su terreni di origine profirica. Le morene glaciali, sotto lo strato profirico, sono esplorate in profondità dalle radici della vite e donano ai vini grande mineralità. In questa zona calda e soleggiata cresce il Moscato Giallo di Andreas Berger, tra i più antichi vitigni autoctoni. Ne viene fuori un vino originale, dai meravigliosi profumi e dal carattere inconfondibile. Concentrato, dotato di acidità e sapore intenso.
Annata
2018
Bottiglie prodotte
2500
Tipologia
Bianco
Denominazione
Alto Adige DOC
Vitigni
Moscato Giallo 100%
Alcol
13°
Affinamento
Vasche d'acciaio
Note di degustazione
Colore dorato, al naso profumi intensi di moscato, rose, agrumi, chiodi di garofano e fiore di sambuco
Sauvignon 800 2018
Alto Adige DOC
Andreas Berger produce questo Sauvignon da 18 anni. La posizione particolare della vigna a 800 m di quota sul Monte Renon, in un pendio ripido ed esposto a Sud, conferisce al Sauvignon un’identità particolare che lo rende unico e sincero. É un vino che esprime mineralità e nerbo, capace di invecchiare anche 8 anni e si è guadagnato prestigio nel corso del tempo grazie alla sua forte personalità e alla spiccata aromaticità. Perfetto per aperitivi, in abbinamento ad antipasti leggeri e piatti di pesce.
Annata
2018
Bottiglie prodotte
4000
Tipologia
Bianco
Denominazione
Alto Adige DOC
Vitigni
Sauvignon 100%
Alcol
13.5°
Affinamento
Vasche d'acciaio
Note di degustazione
Profumi intensi di uva spina, sambuco e frutti tropicali. Al palato dominano frutta e mineralità, il corpo è robusto e fine allo stesso momento, con finale molto lungo.
Brut Rosè Tirolensis
Vino Spumante Metodo Classico
Il Brut Rosè Tirolensis è un esperimento emozionante, virtuoso e indiscutibilmente riuscito, figlio dell'unione di sei piccole realtà dell'Alto Adige al quale offre il suo prezioso contributo anche Andreas Berger. Scelgono le migliori uve Lagrein, vitigno principe di queste zone, per impreziosire questo fortunato Metodo Classico nato nel 2014. Il simbolo, il “Tatzelwurm” è una promessa di qualità: il drago deriva dal ricco mondo delle leggende altoatesine e incarna valori ben precisi, la capacità di trasformazione e la volontà di affermazione.
Annata
Bottiglie prodotte
3000
Tipologia
Bianco
Denominazione
Vino Spumante Metodo Classico
Vitigni
Lagrein 100%
Alcol
13°
Affinamento
24 mesi in bottiglia
Note di degustazione
Rosé al naso particolarmente fruttato. Ottima acidità al palato, struttura importante, elevata freschezza e persistenza.
Prova la Wine Box di Ottobre