Le Calle - Produttore selezionato da Winey. Direttamente a casa tua tre bottiglie prodotte da vignaioli autentici.
Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza e per scopi di misurazione e analisi. Utilizzando il nostro sito Web e proseguendo la navigazione di questa pagina accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. OK
×
Le Calle
Lasciandosi alle spalle il litorale grossetano, o le brulle "crete", le balze e le biancane senesi, a seconda di dove voi proveniate, ci si addentra nell'alta Maremma Toscana, da sempre il cuore verde dell'Italia. La sconfinata piana lascia il posto a dolci colline intensamente coltivate a cereali, intervallate qua e là da rigogliosi oliveti, dai quali si ricava un buon olio extra vergine di oliva e da bellissimi vigneti che producono le uve per i famosi vini Montecucco DOC e DOCG

In questo angolo di paradiso, si trova l'Azienda Agricola Le Calle sapientemente condotta da Riccardo Catocci. Qui la natura offre al visitatore la possibilità di immergersi in odori, sapori e paesaggi del tutto autentici, tutelati da un equilibrio perfetto con l'opera dell'uomo, un ambiente ancora incontaminato dove poter godere a pieno dell'aria pura che si respira in questi luoghi, ammirare indimenticabili paesaggi naturali; sarà come ritornare al passato, riscoprendo profumi, ritmi di vita e scorci di paesaggi che tutti abbiamo da tempo dimenticato. Il nome Le Calle è stato scelto perché semplicemente così si chiama l'appezzamento di terreno coltivato da Riccardo. Qui la famiglia Catocci si è radicata nel tempo, sviluppando con passione - di generazione in generazione - una solida competenza per l’agricoltura e un’attività di agriturismo che dà i suoi frutti di qualità.

Alla volontà di valorizzare sempre di più il territorio si è presto unita la passione enologica che ha portato la famiglia ad ottenere risultati importanti grazie alle uve che in queste zone regnano incontrastate (ovvero Sangiovese, Ciliegiolo e Vermentino) e chiaramente attraverso la denominazione principe di questi luoghi: Montecucco. La filosofia di produzione con la quale Riccardo sta portando avanti l'azienda di famiglia segue i criteri del Biologico e le orme del Biodinamico. Tutto nasce, manco a dirlo, dal profondo rispetto della tradizione e dall’amore per una terra particolare come la Toscana, che ha dato e continua a dare al mondo grandi vini.
 


Perché è in Winey? remove
C'è poco da fare, la Toscana è una regione d'interpreti! Lo strumento è il comune denominatore e - spesso - si chiama Sangiovese, ma è chi esegue lo spartito a metterne in luce le sue peculiarità. Abbiamo trovato in Riccardo Catocci di Le Calle una straordinaria capacità di interpretare questo vitigno e ancora di più questo magnifico territorio della Montecucco DOC. 
La cantina add
Anno di fondazione
1998
Patron
Riccardo Catocci
Conduzione enologica
Riccardo Catocci
Ettari vitati
7
Bottiglie prodotte
27000
Indirizzo
Loc. La Cava 1, Poggi del Sasso 58044 Grosseto
Email
info@lecalle.it
Telefono
3489307565
I vini selezionati
Biologico
Biodinamico
Campo Rombolo 2019
Montecucco DOC
Quando qualche tempo fa abbiamo assaggiato Campo Rombolo, ci siamo alzati dalla sedia. Gustoso, succoso, godereccio e appagante come pochi, per essere un vino "d'entrata" di un'azienda. Questo vuol dire solo una cosa: Riccardo di Le Calle con il Sangiovese ci sa fare per davvero! La vendemmia viene effettuata a mano nel mese di Settembre e la vinificazione segue una macerazione sulle bucce in vasche di cemento per circa 12-15 giorni. Dopo alcuni mesi di affinamento in bottiglia, questa splendida epressione di Montecucco DOC è pronta per essere letteralmente goduta in tutta la sua pura bellezza!
Annata
2019
Bottiglie prodotte
7300
Tipologia
Rosso
Denominazione
Montecucco DOC
Vitigni
Sangiovese 90% e Ciliegiolo 10%
Alcol
13.5°
Affinamento
12 mesi in botti di cemento
Temperatura di servizio
18-20°
Abbinamenti consigliati
Siamo in Toscana, e se si parla di Sangiovese non si può non pensare a un mega-tagliere con affettati e formaggi di ogni genere! 
Note di degustazione
Colore rosso rubino intenso. Al naso è intenso, ampio e fruttato che richiama la frutta rossa e la ciliegia. Al palato è pieno ed armonico con retrogusto che richiama le note olfattive.
Biologico
Biodinamico
Poggio d'Oro 2018
Montecucco DOCG
Riccardo Catocci con il Sangiovese ci sa fare. E Poggio d'Oro 2018 ne è una chiara e lampante dimostrazione. Un vino rosso dallo straordinario equilibrio, prodotto in regime biologico e seguendo i principi dell'agricoltura biodinamica. Certo, la Maremma toscana è capace di tirare fuori peculiarità del Sangiovese assolutamente uniche, ma i metodi di vinificazione di Riccardo fanno il resto. Poggio d'Oro fermenta in vasche di cemento per circa 15-20 giorni ed affina in botti di rovere francese e di Slavonia per 18 mesi. Il risultato è un vino suadente con una notevole struttura.   
Annata
2018
Bottiglie prodotte
4300
Tipologia
Rosso
Denominazione
Montecucco DOCG
Vitigni
Sangiovese 100%
Alcol
13.5°
Affinamento
18 mesi in botti di legno
Temperatura di servizio
18-20°
Abbinamenti consigliati
Siete pronti a godere? Allora cimentatevi nella preparazione del tortello maremmano. Cercate la ricetta e mettetevi all'opera!
Note di degustazione
Colore rosso rubino tendente al granato con l'invecchiamento. Al naso è intenso, ampio e fruttato con note di prugna e piccoli frutti rossi, lieve nota vanigliata nel retrogusto. Al palato è armonico, di buona struttura ed equilibrato.
Biologico
Biodinamico
Poggio d'Oro Riserva 2017
Montecucco Riserva DOCG
Se volete un esempio vivido di cosa significhi la parola eleganza quando si parla di vino, beh, Poggio d'Oro Riserva 2017 è la risposta. Un vino maestoso, prodotto con uve Sangiovese in purezza, risultato di un'annata calda e siccitosa come la 2017. Questo top player di casa Le Calle, esce fuori da una fermentazione in vasche di cemento ad una temperatura di 28°- 30° per circa 18-25 giorni per poi passare il resto del tempo, circa 30 mesi, botti di rovere di Slavonia. Bevendolo vi accorgerete che la DOCG Montecucco non ha nulla da invidiare alle grandi denominazioni toscane. C'è poco da dire se non Chapeau! 
Annata
2017
Bottiglie prodotte
2000
Tipologia
Rosso
Denominazione
Montecucco Riserva DOCG
Vitigni
Sangiovese 100%
Alcol
13.5°
Affinamento
30 mesi in rovere di Slavonia
Temperatura di servizio
18-20°
Abbinamenti consigliati
La maremma è una terra di cacciatori. Ok, voi non lo siete, però dovete assolutamente provare Poggio d'Oro Riserva in abbinata al cinghiale alla maremmana! 
Note di degustazione
Colore rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento. Al naso emergono note di prugna e more, frutto molto maturo. Al palato è molto strutturato, persistente, con leggera astringenza.
Prova la Wine Box di Luglio