Ecco le Wine Box del mese di Maggio 2020 firmate Winey. Direttamente a casa tua tre bottiglie prodotte da vignaioli autentici.
Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza e per scopi di misurazione e analisi. Utilizzando il nostro sito Web e proseguendo la navigazione di questa pagina accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. OK
Le Wine Box di Maggio 2020
Le Marche, il ventre d'Italia
Ecco le tre Wine Box del mese di Maggio. Abbiamo portato i nostri abbonati in un viaggio immaginario attraverso le Marche, la regione che abbiamo soprannominato "Ventre d'Italia". Vuoi sapere cosa ti sei perso? Qui puoi scoprire i vini e soprattutto i vigneron che abbiamo selezionato per i piani Basic, Premium e Gold. L'esperienza di Sandrino Quadraroli (Podere sul Lago), la sincerità di Roberto Corradetti (Maria Letizia Allevi), il mondo colorato e dirompente di Rocco Vallorani (Vigneti Vallorani).
I vini del mese
Naturale
Koné 2015
Piceno Superiore DOC BIO
Koné nel dialetto piceno indica qualcosa di prezioso. E infatti le uve di Montepulciano e Sangiovese, raccolte unicamente a mano, sono il frutto dei vigneti di famiglia vecchi 60 anni. Dopo circa 30 giorni di macerazione il vino è lasciato riposare per 18 mesi in piccoli tini di rovere francese poi per 12 mesi in bottiglia. Koné è un vino potente e intenso, che alla sua irruenza, però, coniuga una buona acidità e una straordinaria eleganza. In etichetta l’opera “Maia” di Silvia Luciani.
Annata
2015
Bottiglie prodotte
3300
Tipologia
Rosso
Denominazione
Piceno Superiore DOC BIO
Vitigni
Montepulciano e Sangiovese
Alcol
14°
Affinamento
18 mesi in barrique e 12 mesi in bottiglia
Note di degustazione
Rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso è molto complesso con note di frutta a bacca rossa e liquirizia con nuance di spezie, caffè, cioccolato e cuoio. Il tannino è robusto ma elegante, ottima la persistenza.
Il Ruggero 2014
Marche Rosso Merlot IGT
Questo straordinaria espressione marchigiana di Merlot in purezza, non è altro che un passaggio di testimone. Da padre a figlio, come racconta la bellissima etichetta disegnata a mano. E Dedicare un vino al proprio figlio è un gesto d’amore ma anche un invito a superare i propri limiti. Il Ruggero, ogni anno deve affrontare la prova del palato più difficile: quello di Sandrino Quadraroli. Un vino che produce solo in 2.000 bottiglie e che rappresenta la perfetta sintesi della sua visione del lavoro e del futuro.
Annata
2014
Bottiglie prodotte
2000
Tipologia
Rosso
Denominazione
Marche Rosso Merlot IGT
Vitigni
Merlot 100%
Alcol
14°
Affinamento
12 mesi in barrique
Note di degustazione
Colore sopraffino rosso rubino intenso e riflessi melanzana. Profumi intensi di viola e frutti di bosco. Al palato è di grande struttura e complessità, frutta, acidità e tannini si equilibrano perfettamente
Biologico
Mida 2015
Offida Pecorino DOCG
Tutto quello che toccava diventava oro. Fu il dono che Dioniso fece al Re Mida. I vini prodotti da Roberto Corradetti portano tutti questo nome, ma per il Mida 2015 forse il richiamo è più azzeccato. Non tanto per il colore, quanto per le sensazioni che genera questo Offida Pecorino lasciato affinare 36 mesi in bottiglia.Un’impronta lasciata volutamente dal produttore per offrire una visione di Pecorino non solo da aperitivo. Intrigante e strutturato, allo stesso tempo tonico e succoso. Il bianco delle grandi occasioni.
Annata
2015
Bottiglie prodotte
4000
Tipologia
Bianco
Denominazione
Offida Pecorino DOCG
Vitigni
Pecorino 100%
Alcol
13.5°
Affinamento
6 mesi in acciaio e 36 mesi in bottiglia
Note di degustazione
Colore giallo paglierino, profumi di pesca e pera mature, fiori gialli, sentori balsamici intensi. Sorso di grande struttura.
Prova la Wine Box di Luglio