Ecco le Wine Box del mese di Giugno 2020 firmate Winey. Direttamente a casa tua tre bottiglie prodotte da vignaioli autentici.
Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza e per scopi di misurazione e analisi. Utilizzando il nostro sito Web e proseguendo la navigazione di questa pagina accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. OK
×
Le Wine Box di Giugno 2020
L'Alto Adige, una regione verticale.
Ecco le tre Wine Box del mese di Giugno. É stata la volta dell'Alto Adige, un luogo epico e terra di confine animata da un popolo austero e fiero, che ha lavorato per curare le ferite profonde della guerra anche piantando vigneti. Vuoi sapere cosa ti sei perso? Qui puoi scoprire i vini e soprattutto i vigneron che abbiamo selezionato per i piani Basic, Premium e Gold. La filosofia agricola di Patrick Uccelli (Ansitz Dornach), la tradizione di famiglia dei Pichler (Bergmannhof), l'eleganza di Andreas Berger, un signore del vino (Thurnhof).
I vini del mese
Hoamet 2017
Mitterberg Rosso IGP
Hoamet è un capolavoro. Questo vino lancia il guanto di sfida ai grandi rossi senza esimersi. I Pichler hanno voluto e saputo dimostrare come la Schiava possa esprimere un grande potenziale di invecchiamento. Il nome “Hoamet” è un termine del dialetto altoatesino che vuol dire terra natia e sottolinea l’importanza di questo vitigno. Viene macerato in tonneau aperti per 3 settimane, dopodiché affina sulle fecce fini in tonneau di quercia e viene imbottigliato senza chiarificazione e filtrazione. Fidatevi, godete di questo vino finché potete.
Annata
2017
Bottiglie prodotte
615
Tipologia
Rosso
Denominazione
Mitterberg Rosso IGP
Vitigni
Schiava 100%
Alcol
12.5°
Affinamento
24 mesi in tonneau di quercia usate
Note di degustazione
Nel bicchiere colpisce il colore rosso porpora brillante, chiaro e trasparente. Al naso sentori di caffè, ciliegia scura e una dolcezza di frutta fine. Acidità vivace, tannino elegante e ben integrato.
Biodinamico
#5 2018
Vino Bianco
#5 è una creatura sui generis. Si può definire un Orange Wine ed è ottenuto da un vitigno PIWI, la famiglia dei vitigni resistenti naturalmente ai funghi. Proviene da uve Souvigner Gris a bacca rosa e fermenta sulle bucce per il 50% a bacca intera e per l’altro 50% con fermentazione semicarbonica (al mosto vengono aggiunti 30/40% di grappoli interi). Un vino elegante e facilmente accessibile, macerato ma non troppo, che consigliamo di abbinare a piatti di pesce. Patrick ne produce 1400 bottiglie e di ognuna di loro è incredibilmente geloso.
Annata
2018
Bottiglie prodotte
1400
Tipologia
Orange
Denominazione
Vino Bianco
Vitigni
Souvigner Gris 100%
Alcol
12.5°
Affinamento
50% Acciaio e 50% Legno usato
Note di degustazione
Il #5 si presenta con un colore ambrato dovuto alla macerazione, al naso è profumatissimo, agrumato e minerale. Al palato risulta raffinato ed elegante.
Sauvignon 800 2018
Alto Adige DOC
Andreas Berger produce questo Sauvignon da 18 anni. La posizione particolare della vigna a 800 m di quota sul Monte Renon, in un pendio ripido ed esposto a Sud, conferisce al Sauvignon un’identità particolare che lo rende unico e sincero. É un vino che esprime mineralità e nerbo, capace di invecchiare anche 8 anni e si è guadagnato prestigio nel corso del tempo grazie alla sua forte personalità e alla spiccata aromaticità. Perfetto per aperitivi, in abbinamento ad antipasti leggeri e piatti di pesce.
Annata
2018
Bottiglie prodotte
4000
Tipologia
Bianco
Denominazione
Alto Adige DOC
Vitigni
Sauvignon 100%
Alcol
13.5°
Affinamento
Vasche d'acciaio
Note di degustazione
Profumi intensi di uva spina, sambuco e frutti tropicali. Al palato dominano frutta e mineralità, il corpo è robusto e fine allo stesso momento, con finale molto lungo.
Prova la Wine Box di Ottobre